Presentazione

24 CFU, cosa sono e come acquisirli per diventare insegnante della scuola secondaria

Per partecipare ai concorsi per insegnanti, si deve essere in possesso della laurea magistrale (completa di tutti gli insegnamenti idonei per la classe di concorso per la quale si vuole partecipare, in base al DPR 19/2016) e aver acquisito 24 CFU nelle “discipline antropo-psico-pedagogiche e metodologie e tecnologie didattiche”

Gli studenti di laurea magistrale

Per gli studenti di laurea magistrale, che non si sono ancora laureati, le attività formative utili all’acquisizione dei 24 CFU possono essere:
1. presenti nel piano di studi tra le attività formative base, caratterizzanti e affini (a seconda del proprio percorso di studio);
2. inserite nel piano di studi tra le attività formative a libera scelta;
3. inserite nel libretto dello studente come esami soprannumerari ed esclusi da media, con possibile maturazione del diritto a rimanere iscritti gratuitamente per un semestre aggiuntivo in base alle condizioni presenti al seguente link: www.unipd.it/semestre-aggiuntivo-conseguimento-24cfu

NOTA BENE: A partire dall'anno accademico 2019-2020 gli studenti iscritti ai corsi di studio non possono usufruire degli insegnamenti specificatamente erogati nel percorso per l’acquisizione dei 24 CFU (PF24) che sono attivati quindi solo per i laureati iscritti al percorso.

Semestre aggiuntivo

Gli studenti iscritti ai corsi di laurea magistrale possono richiedere l’estensione di 6 mesi della durata normale del corso di studi frequentato per poter conseguire i 24 CFU.
Tale richiesta di estensione da' diritto al rimborso delle tasse versate per l’anno accademico di conseguimento del titolo. L’estensione della durata del corso di studi può avvenire una sola volta nella carriera dello studente.

Quali sono i 3 requisiti necessari per richiedere il semestre aggiuntivo

A decorrere dall’a.a. 2019/20 (Delibera del Senato Accademico n. 89 del 16 settembre 2019):
1. essere studente regolare ad un corso di laurea triennale e laurea magistrale;
2. aver sostenuto almeno un esame soprannumerario ed escluso da media utile ai fini dell’acquisizione dei 24 CFU entro il 31 dicembre dell’ultimo anno accademico di iscrizione in corso. Si tratta di un esame in più rispetto ai crediti formativi necessari al conseguimento della laurea;
3. laurearsi entro il 30 giugno dell’anno accademico successivo a quello di ultima iscrizione in corso.

Fino all’a.a. 2018/19
1. Essere iscritto all’ultimo anno di corso in qualità di studente magistrale regolare;
2. avere conseguito il titolo relativo al percorso 24 CFU entro il 31 dicembre dell’ultimo anno accademico di iscrizione in corso;
3. laurearsi entro il 30 giugno dell’anno accademico successivo a quello di ultima iscrizione in corso.

Come si ottiene il semestre aggiuntivo

Inviando il modulo di richiesta, unitamente alla fotocopia di un documento di identità. tramite e-mail entro il 31 dicembre dell’anno accademico in corso al Back Office dell’Ufficio Carriere Studenti della Scuola di Scienze: scienze.studenti@unipd.it
    • Modulo per studenti magistrali contemporaneamente iscritti/laureandi ai percorsi PF24
    • Modulo per studenti triennali e magistrali
 
Dopo il conseguimento del titolo, il Back Office, verificato il possesso di tutti i requisiti, comunica al laureato il Nulla Osta al rimborso, che dovrà essere richiesto seguendo le indicazioni presenti al link www.unipd.it/rimborso-tasse

I dottorandi e gli specializzandi

Possono sostenere gli esami relativi alle attività formative presenti nell’elenco didattica.unipd.it/cfu24, iscrivendosi gratuitamente (fatte salve le imposte di bollo) ai singoli insegnamenti secondo le modalità presenti al link www.unipd.it/corsi-singoli.

I laureati magistrali

I laureati magistrali (esclusi i dottorandi e gli specializzandi) possono acquisire i 24 CFU:
A. iscrivendosi al percorso per l’acquisizione dei 24 CFU (PF24) , in base alle indicazioni presenti nel link www.unipd.it/24-cfu (avviso di ammissione 2019/2020 pubblicato 4/10/2019).
B. sostenendo gli esami relativi ai singoli insegnamenti presenti nell’elenco didattica.unipd.it/cfu24 secondo le modalità presenti al link www.unipd.it/corsi-singoli .
Attenzione: i laureati magistrali possono richiedere il riconoscimento di esami svolti durante il percorso di studio per ottenere l’abbreviazione del percorso 24CFU. Nel caso intendano invece iscriversi al percorso 24 CFU in un altro Ateneo, dovranno indicare nella domanda di riconoscimento in quale Ateneo intendono completare il percorso in modo che l’università di Padova comunichi i CFU posseduti ai fini del riconoscimento parziale (sarà l’Ateneo presso il quale si segue il percorso 24 CFU a diventare in seguito l’unico titolato a rilasciare una certificazione).

Come avviene il riconoscimento delle attivita' formative utili all'acquisizione dei 24 CFU svolte dai "gia' laureati" durante il percorso di studio

1. Per attività formative sostenute a partire dall’a.a. 2011/2012, facendone richiesta tramite modulo denominato “domanda di valutazione crediti 24 CFU tabellati”.
Prima di inoltrare la richiesta è necessario verificare se gli insegnamenti maturati nella propria carriera corrispondono agli insegnamenti indicati ai link di seguito riportati. Potranno essere dichiarati riconoscibili solo gli insegnamenti che corrispondono per:
    -Denominazione
    -Codice identificativo dell’attività
    -Settore Scientifico Disciplinare (SSD)
    -Anno di erogazione
    -Numero di CFU
    
l’elenco delle attività formative che vengono riconosciute utili ai fini dei 24 CFU, sostenute dall’a.a. 2011/12 fino all’a.a. 2018/19 e tabellate dai dipartimenti dell'Università di Padova si trovano:
https://www.unipd.it/insegnamenti-dichiarati-validi-riconoscimento-interno-percorsi-formativi-conseguimento-24-cfu
l’elenco delle attività formative riconosciute utili ai fini dei 24 CFU presenti nell’offerta per l’a.a. 2019/20 si trovano:
 https://www.didattica.unipd.it/cfu24/2019
    
2. Per attività formative sostenute antecedentemente all’a.a. 2011/12 e/o attività sostenute nei Master, Scuole di specializzazione, Dottorati di ricerca il riconoscimento è condizionato alla valutazione della commissione SAFI, facendone richiesta tramite il modulo: domanda valutazione crediti 24 cfu_safi
    
Per la procedura, le tempistiche e la modulistica si può consultare la pagina dedicata https://www.unipd.it/riconoscimento-commissione-safi

Elenco attivita' formative utili

Per l’a.a.2019/2020 l’elenco delle attività formative per l’ottenimento dei 24 CFU si trovano al link https://www.unipd.it/24-cfu dove sono differenziate le due tipologie di offerta:
    - attività formative dell’Ateneo utilizzabili anche per i 24 CFU “Insegnamenti utili/validi per i 24 CFU” presenti nei corsi di studi a.a. 2019/2020” (https://didattica.unipd.it/cfu24)
    - percorso formativo attivato appositamente per l’acquisizione dei 24 CFU “Insegnamenti disponibili nei Percorsi 24 CFU” (https://www.unipd.it/insegnamenti-percorsi-24cfu-2019-2020)

Uffici di riferimento

    Back Office dell’Ufficio Carriere Studenti della Scuola di Scienze (per iscritti a corsi di laurea, scuole di specializzazione, dottorati di ricerca):
    Casa Grimani - lungargine Piovego 2/3, 35131 Padova -  Tel. 049.8276444 - fax 049.8276939
    scienze.studenti@unipd.it  - http://www.unipd.it/carriere-studenti

    Ufficio Dottorato e post lauream - Settore Formazione insegnanti ed esami di Stato (per  laureati):
    via Ugo Bassi, 1 - 35131 Padova - Tel. 049 827 6388
    e-mail: tfa.lauream@unipd.it / esamidistato.lauream@unipd.it
    Ricevimento telefonico:
    il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12.30
    Orari di apertura al pubblico:
    dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13
    martedì anche dalle 15 alle 16.30
    giovedì con orario continuato dalle 10 alle 15
    Recapito postale: Ufficio Dottorato e post lauream, via 8 Febbraio, 2 - 35122 Padova