Presentazione

Dettaglio Docente

SILVESTRI ALBERTA

Ricercatore universitario confermato

Dipartimento di Geoscienze

0498279142

alberta.silvestri@unipd.it

http://

GEO/09

Curriculum Scientifico

Lattivit di ricerca scientifica finora condotta da Alberta Silvestri ha riguardato prevalentemente lo studio di beni archeologici di natura vetrosa, che rappresentano materiali di trasformazione, prodotti per trattamento termico con fusione di materie prime naturali, e sono pertanto espressione del vario grado di sviluppo tecnologico raggiunto presso le culture antiche. Considerando inoltre i vetri antichi quali prodotti di fusione di sistemi polifasici di origine naturale, si comprende come lapproccio metodologico ed analitico proprio delle Scienze della Terra ben si adatti allo studio di questi materiali per ricostruirne le fasi evolutive, dalla provenienza delle materie prime, allevoluzione tecnologica connessa alla lavorazione e fusione della miscela vetrificabile. Inoltre poich la maggior parte dei reperti vitrei antichi mostra comunemente segni di attacco per la prolungata esposizione agli agenti ambientali, lo studio dei processi di alterazione risulta essere di fondamentale importanza per guidare il restauro e per definire un idoneo ambiente di conservazione. Pertanto lattivit di ricerca di Alberta Silvestri ha sviluppato le seguenti tematiche: a) la caratterizzazione archeometrica di vetri, diversi per tipologie (oggettistica, tessere musive, vetri da finestra), per et (principalmente da epoca romana a medievale) e per provenienza (essenzialmente siti archeologici italiani), finalizzata al conseguimento delle conoscenze necessarie e complementari a quelle archeologiche e storico-artistiche; b) identificazione delle materie prime per la produzione di vetro, anche mediante simulazioni sperimentali. c) parametrizzazione dei processi di alterazione del vetro, dovuti allinterazione vetro-ambiente di conservazione.

Pubblicazioni più Rilevanti

1) Longinelli A. Silvestri A., Molin G. & Salviulo G. (2004). 1.8 ka old glass from the Roman ship Julia Felix: glass-water oxygen isotope exchange. Chemical Geology, 211/3-4, pp. 335-342, ISSN: 0009-2541, ISI:000224880200007. 2) Silvestri A., Molin G. & Salviulo G. (2005). Archaeological glass alteration products in marine and land-based environments: morphological, chemical and microtextural characterisation, Journal of non-Crystalline Solids, 351, pp. 1338-1349, ISSN: 0022-3093, ISI:000229814400002. 3) Silvestri A., Molin G. & Salviulo G. (2005). Roman and Medieval glass from the Italian area: bulk characterisation and relationships with production technologies, Archaeometry, 47/4, pp. 797-816, ISSN: 0003-813X, ISI:000239255900003. 4) Silvestri A., Molin G., Salviulo G. & Schievenin R. (2006). Sand for Roman glass production: an experimental and philological study on source of supply, Archaeometry, 48/3, pp. 415-432, ISSN: 0003-813X, ISI:000239255900003. 5) Silvestri A. (2008). The coloured glass of Iulia Felix, Journal of Archaeological Science, 35/6, 1489-1501.