Presentazione

Dettaglio Docente

TISO NATASCIA

Professore associato L. 240/2010

Dipartimento di Biologia

0498276302

natascia.tiso@unipd.it

http://zfin.org/cgi-bin/webdriver?MIval=aa-persview.apg&OID=ZDB-PERS-020116-8

BIO/13

Curriculum Scientifico

La Dr.ssa Natascia Tiso, laureata con 110/110 e lode in Scienze Biologiche (1994) e Dottore di Ricerca in Scienze Genetiche (1998), ha acquisito competenze nel campo della Genetica Umana nel corso del dottorato (svolto in parte all'Universit di Toronto, Canada) e del post- dottorato, nel periodo 1994-2000, localizzando ed analizzando geni implicati in patologie umane. Dal 2001 al 2007, in qualitdi Collaboratore di Ricerca dell'Unione Europea, ha svolto attivit di ricerca nel campo della Genetica e Biologia dello Sviluppo, utilizzando zebrafish quale modello animale per l'organogenesi e la patologia umana. Parte della propria ricerca stata svolta al Max Planck Institute di Tuebingen, Germania, sotto la direzione della Premio Nobel Prof. C. Nusslein-Volhard. Questi studi proseguono ora nel proprio laboratorio, in qualit di Ricercatore Universitario (dal 2007 ad oggi), presso il Dipartimento di Biologia dellUniversit di Padova.

Pubblicazioni più Rilevanti

1. Tiso N., Filippi A., Benato F., Negrisolo E., Modena N., Vaccari E., Driever W., Argenton F. Differential expression and regulation of olig genes in zebrafish. The Journal of Comparative Neurology, (2009) in press. 2. Filippi A.*, Tiso N.*(*equally contributed), Deflorian G., Zecchin E., Bortolussi M. and Argenton F. The bHLH olig3 establishes the neural plate boundary of the trunk and is necessary for development of the dorsal spinal cord. Proceedings of the National Academy of Sciences USA, Mar 22;102(12): 4377-82 (2005). 3. Tiso N., Filippi A., Pauls S., Bortolussi M.and Argenton F. BMP signalling regulates anteroposterior endoderm patterning in zebrafish Mechanisms of Development, Oct;118(1-2):29-37 (2002). 4. Tiso N., Salamon M., Bagattin A., Danieli G.A., Argenton F., Bortolussi M. The binding of the RyR2 calcium channel to its gating protein FKBP12.6 is oppositely affected by ARVD2 and VTSIP mutations. Biochem. Biophys. Res. Commun. 299: 594-598 (2002). 5. Tiso N., Stephan D.A., Nava A., Bagattin A., Devaney J., Stanchi F., Larderet G., Brahmbhatt B., Brown K., Bauce B., Muriago M., Basso C., Thiene G., Danieli G.A. and Rampazzo A.: Identification of mutations in the cardiac Ryanodine Receptor gene in families affected with arrhythmogenic right ventricular cardiomyopathy type 2 (ARVD2). Human Molecular Genetics, Feb 1; 10(3):189-194 (2001).