Presentazione

Informazioni Generali

STATISTICA PER L'ECONOMIA E L'IMPRESA ORD. 2014 - L - DM270 - 2014/2015
Laurea in Statistica per l'Economia e l'Impresa (Ord. 2014) - semestre
Padova - L41 - No

Il corso di laurea in Statistica per l'Economia e l'Impresa offre una formazione interdisciplinare in statistica ed economia, con particolare riferimento alle loro applicazioni in ambito aziendale, per la gestione operativa delle imprese, e in ambito socio-economico e finanziario, per l'analisi dei comportamenti individuali e di sistema. Il percorso formativo prevede attivit di tipo matematico, statistico, statistico applicato ed economico. La preparazione di base - comune a tutte le lauree aventi come riferimento il Dipartimento di Scienze Statistiche dell'Universit di Padova - garantita da insegnamenti obbligatori di matematica, di statistica, di informatica. Lo studente acquisisce ulteriori CFU per attivit obbligatorie di economia politica, di economia aziendale, di economia e gestione delle imprese e di statistica economica. Il corso comprende attivit formative che consentono allo studente di acquisire tutte le competenze di base necessarie ad affrontare gli approfondimenti previsti nella laurea magistrale o, coerentemente con i propri interessi e con le proprie attitudini personali, di acquisire competenze spendibili, ad esempio, (i) nelle applicazioni statistiche per l'analisi di mercato e per la misurazione dei fenomeni di mercato, nelle metodologie della ricerca di mercato e di rilevazione e analisi, sia in termini qualitativi che quantitativi, della soddisfazione del cliente; (ii) nella gestione delle imprese, per la conoscenza, il management, il controllo e la valutazione dei processi aziendali e dei sistemi di gestione della qualit nelle imprese di produzione e di servizi; (iii) nelle applicazioni della statistica alla finanza e, in particolare, all'economia finanziaria e alle analisi quantitative caratteristiche di questo ambito; (iv) nelle applicazioni per lo studio dei fenomeni economico-sociali e demografici, in particolare per quanto riguarda le analisi quantitative delle scelte e dei comportamenti sociali ed economici. Il percorso formativo comprende anche un congruo blocco di CFU per le scelte libere dello studente. Ad altre attivit formative (lingua straniera, abilit informatiche, tirocini formativi, altre conoscenze per l'inserimento nel mondo del lavoro, prova finale) sono infine destinati i CFU restanti fino ai necessari 180.

Organizzazione del Corso di Studio

 Presidente, Consiglio, docenti di riferimento e rappresentanti degli studenti

Bollettino-Notiziario

 Programmi degli Insegnamenti

Ordinamento Didattico del Corso di Studio

L'applicazione del sistema dei descrittori "di Dublino" ai nuovi Ordinamenti didattici ex D.M. 270/2004: esperienze a confronto
 Obiettivi formativi specifici e quadro generale delle attività formative

Regolamento Didattico del Corso di Studio

 Link al regolamento didattico, dove all'art.2 sono specificate le regole per l'ammissione: i prerequisiti consigliati/obbligatori, le eventuali prove di ammissione e/o di orientamento
 Struttura del percorso formativo (utile per la compilazione del piano di studio)

"Altre attività" formative o professionali che consentono l'acquisizione di crediti: non sono previste, ma lo studente ha la possibilità di richiedere al Corso di Studio il riconoscimento di crediti per attività svolte al di fuori dell'Università, nel limite massimo di 12 CFU per la Laurea di primo livello e di 8 CFU per la Laurea Magistrale.

Altre Informazioni sul Corso di Studio

 Link alla banca dati dell'offerta formativa sul sito del MIUR, Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (con i nominativi dei docenti di riferimento e dei tutor disponibili per gli studenti del corso)
Tasse e contributi universitari (link al Servizio Diritto allo Studio sul sito di Ateneo)
Mobilità internazionale (link al Servizio Relazioni Internazionali Studenti sul sito di Ateneo)

Statistiche