Presentazione

Informazioni Generali

MATEMATICA ORD. 2011 - LM - DM270 - 2016/2017
Laurea magistrale in Matematica (Ord. 2011) - semestre
Padova - LM40 - No

Il Corso di Laurea Magistrale in Matematica intende fornire una vasta gamma di specializzazioni nelle discipline dell'area Matematica, sia in campo teorico che applicativo, a partire dai contatti scientifici e professionali instaurati dai docenti del corso. Perci sono possibili percorsi formativi differenziati, ma in ciascun ambito la formazione tende comunque a sottolineare gli aspetti metodologici al fine di evitare l'obsolescenza delle competenze acquisite. Il programma di studi magistrali prevede che lo studente acquisisca in modo approfondito le conoscenze e le metodologie relative ad uno o pi settori specifici della matematica e che dimostri la propria autonomia di studio tramite un ampio lavoro di preparazione della prova finale, lavoro che costituisce quasi un terzo dell'impegno complessivo. Vengono utilizzati diversi strumenti per lo sviluppo delle conoscenze e delle competenze dello studente. Lo strumento fondamentale costituito dalle lezioni d'aula unite alle sessioni di esercitazioni, parte delle quali dovranno essere svolte autonomamente dallo studente. La verifica delle competenze acquisite in ogni singolo insegnamento viene fatta attraverso la valutazione di un elaborato scritto e/o un colloquio orale. Lo svolgimento di esercitazioni, approfondimenti individuali ed attivit seminariali all'interno di molti dei corsi, favorisce l'acquisizione di maggiore autonomia e permette di affinare le capacit comunicative e di giudizio oltre alle capacit di risolvere individualmente problemi; inoltre rende possibile la realizzazione di percorsi personalizzati. In alcuni percorsi di studio viene accentuata la presenza di laboratori, con l'utilizzo di strumenti informatici, sia all'interno di corsi di natura specificamente informatica, che all'interno di corsi di ambito matematico, onde permettere allo studente di acquisire competenze specifiche e di sperimentare, anche in modo autonomo, le applicazioni delle conoscenze acquisite. Le prove finali dei corsi che prevedono un laboratorio tendono a verificare oltre alle conoscenze specifiche anche le capacit di lavoro autonomo Lo studente viene sollecitato ad acquisire un contatto diretto con la letteratura matematica, anche a livello di ricerca, e ad affinare le capacit individuali di orientarsi nella consultazione di testi e nella creazione di bibliografie sia in Italiano che in Inglese. La redazione della prova finale costituisce, tra l'altro, una verifica dell'acquisizione di queste competenze e della padronanza delle tecniche usuali della comunicazione scientifica in ambito matematico. Grazie alla sua formazione, il laureato magistrale in Matematica potr, a seconda dei casi, o proseguire negli studi partecipando a programmi di Dottorato in Matematica o inserirsi nel mondo del lavoro, sia utilizzando le specifiche competenze acquisite che valorizzando le sue capacit di flessibilit mentale e di collaborazione con altri esperti.

Organizzazione del Corso di Studio

 Presidente, Consiglio, docenti di riferimento e rappresentanti degli studenti

Bollettino-Notiziario

 Programmi degli Insegnamenti

Ordinamento Didattico del Corso di Studio

L'applicazione del sistema dei descrittori "di Dublino" ai nuovi Ordinamenti didattici ex D.M. 270/2004: esperienze a confronto
 Obiettivi formativi specifici e quadro generale delle attività formative

Regolamento Didattico del Corso di Studio

 Link al regolamento didattico, dove all'art.2 sono specificate le regole per l'ammissione: i prerequisiti consigliati/obbligatori, le eventuali prove di ammissione e/o di orientamento
 Struttura del percorso formativo (utile per la compilazione del piano di studio)

"Altre attività" formative o professionali che consentono l'acquisizione di crediti: non sono previste, ma lo studente ha la possibilità di richiedere al Corso di Studio il riconoscimento di crediti per attività svolte al di fuori dell'Università, nel limite massimo di 12 CFU per la Laurea di primo livello e di 8 CFU per la Laurea Magistrale.

Altre Informazioni sul Corso di Studio

 Link alla banca dati dell'offerta formativa sul sito del MIUR, Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (con i nominativi dei docenti di riferimento e dei tutor disponibili per gli studenti del corso)
Tasse e contributi universitari (link al Servizio Diritto allo Studio sul sito di Ateneo)
Mobilità internazionale (link al Servizio Relazioni Internazionali Studenti sul sito di Ateneo)

Statistiche

Lista Insegnamenti per Corso

N.InsegnamentoTipoResponsabileCFUStatoAnno
Anelli e moduliEsameProf.ssa BAZZONI SILVANA6ATTIVOI anno
CrittografiaEsameProf. LANGUASCO ALESSANDRO6ATTIVOI anno
Funzioni di pi variabili complesseEsameDott. BARACCO LUCA6ATTIVOI anno
Topologia 2EsameProf. D'AGNOLO ANDREA6ATTIVOI anno
Teoria dei Numeri 1EsameProf. BALDASSARRI FRANCESCO8ATTIVOI anno
Teoria della rappresentazione dei gruppiEsameProf.ssa CARNOVALE GIOVANNA6ATTIVOI anno
Introduzione alla teoria dei gruppiEsameProf. LUCCHINI ANDREA8ATTIVOI anno
Geometria Algebrica 2EsameProf.ssa NOVELLI CARLA6ATTIVOI anno
Algebra CommutativaEsameDott. GARUTI MARCO ANDREA8ATTIVOI anno
Teoria dei Numeri 2EsameProf. IOVITA ADRIAN6ATTIVOI anno
Geometria Algebrica 1EsameProf. CHIARELLOTTO BRUNO8ATTIVOI anno
Meccanica SuperioreEsameProf. CARDIN FRANCO6ATTIVOI anno
Analisi complessaEsameDott. POLESELLO PIETRO6ATTIVOI anno
Introduzione alla teoria degli anelliEsameProf. FACCHINI ALBERTO8ATTIVOI anno
01Introduzione alla teoria dei gruppiEsameProf. LUCCHINI ANDREA8ATTIVOI anno
01Introduzione alla teoria degli anelliEsameProf. FACCHINI ALBERTO8ATTIVOI anno
01Anelli e moduliEsameProf.ssa BAZZONI SILVANA6ATTIVOI anno
02Algebra CommutativaEsameDott. GARUTI MARCO ANDREA8ATTIVOI anno
02Geometria Algebrica 2EsameProf.ssa NOVELLI CARLA6ATTIVOI anno
02Geometria Algebrica 1EsameProf. CHIARELLOTTO BRUNO8ATTIVOI anno
02Teoria dei Numeri 2EsameProf. IOVITA ADRIAN6ATTIVOI anno
02Teoria dei Numeri 1EsameProf. BALDASSARRI FRANCESCO8ATTIVOI anno
02Topologia 2EsameProf. D'AGNOLO ANDREA6ATTIVOI anno
02Geometria differenzialeEsameProf. BOTTACIN FRANCESCO8ATTIVOI anno
03, 04Equazioni differenzialiEsameProf. BARDI MARTINO6ATTIVOI anno
03, 04Analisi armonicaEsameProf. SJOGREN STEN OLOF PETER6ATTIVOI anno
03, 04Teoria delle funzioniEsameProf. LAMBERTI PIER DOMENICO8ATTIVOI anno
03,04Introduzione alle equazioni alle derivate parzialiEsameProf. ANCONA FABIO8ATTIVOI anno
03,04Funzioni di pi variabili complesseEsameDott. BARACCO LUCA6ATTIVOI anno
03,04Analisi superioreEsameProf. COLOMBO GIOVANNI8ATTIVOI anno
03,04Calcolo delle variazioniEsameProf. MONTI ROBERTO8ATTIVOI anno
03,04Analisi complessaEsameDott. POLESELLO PIETRO6ATTIVOI anno
05Introduzione ai Processi stocasticiEsameProf. FERRANTE MARCO8ATTIVOI anno
05Analisi stocasticaEsameProf. DAI PRA PAOLO7ATTIVOI anno
06Sistemi dinamiciEsameProf. FASSO' FRANCESCO7ATTIVOI anno
06Meccanica HamiltonianaEsameProf. PONNO ANTONIO6ATTIVOI anno
06Meccanica SuperioreEsameProf. CARDIN FRANCO6ATTIVOI anno
07, 08Complementi di analisi numericaEsameProf. BREZINSKI CLAUDE6ATTIVOI anno
07,08Ricerca OperativaEsameProf. RINALDI FRANCESCO8ATTIVOI anno
07,08Metodi numerici per le equazioni differenzialiEsameProf. PUTTI MARIO7ATTIVOI anno
07,08Metodi numerici per l'analisi dei datiEsameProf. MARCUZZI FABIO7ATTIVOI anno
07,08Teoria dell'approssimazione e applicazioniEsameProf. DE MARCHI STEFANO7ATTIVOI anno
09, 10Metodi stocastici per la finanzaEsameProf. GRASSELLI MARTINO7ATTIVOI anno
09, 10Logica matematica 2EsameProf. SAMBIN GIOVANNI6ATTIVOI anno
09, 10Matematiche Elementari PVSEsameProf. SAMBIN GIOVANNI6ATTIVOI anno
09,10Matematiche ComplementariEsameProf. CIRAULO FRANCESCO6ATTIVOI anno
09,10Fisica ModernaEsameProf.ssa PANTANO ORNELLA8ATTIVOI anno
09,10Sperimentazioni di fisica per la didatticaEsameDott.ssa MORETTO SANDRA6ATTIVOI anno
09,10CrittografiaEsameProf. LANGUASCO ALESSANDRO6ATTIVOI anno
Prova finaleProva finale 36ATTIVOII anno
Attivit seminarialeIdoneitProf. MARCUZZI FABIO4ATTIVOII anno