Presentazione

Organizzazione della Didattica

DM270
CHIMICA ORD. 2013

Tecnologie analitiche

6

Corsi comuni

 

Frontali Esercizi Laboratorio Studio Individuale
ORE: 48 0 0 102

Periodo

AnnoPeriodo
I anno2 semestre

Frequenza

Obbligatoria

Erogazione

Convenzionale

Lingua

Italiano

Calendario Attività Didattiche

InizioFine
03/03/201414/06/2014

Tipologia

TipologiaAmbitoSSDCFU
caratterizzanteDiscipline chimiche analitiche e ambientaliCHIM/016


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
Prof.ssa BOGIALLI SARACHIM/01Dipartimento di Scienze Chimiche

Altri Docenti

DocenteCoperturaSSDStruttura
Prof. TAPPARO ANDREAMutuazioneCHIM/01Dipartimento di Scienze Chimiche

Attività di Supporto alla Didattica

Non previste

Bollettino

Non sono previste propedeuticità. Tuttavia, per la comprensione dei contenuti risultano fondamentali le conoscenze acquisite nei corsi di Chimica Analitica e di Chimica Ambientale II del Corso di Laurea Triennale e magistrale.

-Conoscenza della normativa di riferimento in materia di ripristino ambientale e gestione dei siti contaminati. -Capacità di comprensione delle dinamiche di contaminazione ambientale nelle diverse matrici di interesse. -Comprensione degli elementi principali delle analisi di rischio. -Conoscenza delle principali tecniche di risanamento ambientale. -Conoscenza delle principali tecniche di caratterizzazione degli inquinanti. Per quanto riguarda il laboratorio: - Acquisizione dei fondamenti di gestione completa di un'analisi ambientale: dal campionamneto alla determinazione finale

-Lezioni di aula -Visite a stabilimenti -Esercitazioni di laboratorio

Il corso è diviso in due parti. La Prima Parte (16 ore di lezione, 2 C.F.U.) del corso riguarda : La Seconda Parte (16 ore di lezione, 2 CFU) è dedicata alla caratterizzazione dei processi dinamici di ripartizione degli inquinanti in siti ambientali e alle tecniche di bonifica: - Scenari di contaminazione dei siti da bonificare. Descrizione delle interazioni suolo-acqua-aria nelle contaminazioni. -strategie di bonifica in situ ed ex situ -bioremediation -analisi target e non target per la caratterizzazione degl iinquinanti

Orale. Necessaria consegna di una relazione sulle esperienze di laboratorio

Livello di comprensione dei principi chimico-fisici alla base dei fenomeni studiati. Conoscenza dei principi e dei dettagli delle tecniche e delle strumentazioni illustrate nel corso. Conoscenza della terminologia tecnico-scientifica propria della materia.

CONTENUTO NON PRESENTE

Appunti di lezione. Materiale didattico fornito dal docente o disponibile presso il sito web dei docenti. Testi consigliati