Presentazione

Organizzazione della Didattica

DM270
CHIMICA ORD. 2013

Metodi fisici in chimica organica

6

Corsi comuni

 

Frontali Esercizi Laboratorio Studio Individuale
ORE: 48 0 0 102

Periodo

AnnoPeriodo
II anno1 semestre

Frequenza

Obbligatoria

Erogazione

Convenzionale

Lingua

Inglese

Calendario Attività Didattiche

InizioFine
01/10/201424/01/2015

Tipologia

TipologiaAmbitoSSDCFU
caratterizzanteDiscipline chimiche inorganiche e chimico-fisicheCHIM/066


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
Prof. BAGNO ALESSANDROCHIM/06Dipartimento di Scienze Chimiche

Altri Docenti

DocenteCoperturaSSDStruttura
Prof.ssa MAROTTA ESTERMutuazioneCHIM/06Dipartimento di Scienze Chimiche

Attività di Supporto alla Didattica

Non previste

Bollettino

Buone conoscenze di chimica organica e concetti base della spettroscopia NMR e spettrometria di massa.

Identificazione di composti organici moderatamente complessi attraverso analisi degli spettri NMR (1H e 13C) e di massa. Introdurre le procedure avanzate di NMR e spettrometria di massa.

Lezioni frontali

- Risonanza Magnetica Nucleare: Proprietà magnetiche dei nuclei. Principi operativi e strumentazione. Tecnica ad impulsi con trasformata di Fourier. Parametri di acquisizione. Rilassamento. Equivalenza chimica ed equivalenza magnetica. Spettri del primo ordine e di ordine superiore. Diastereotopismo. NMR dinamico. Doppia risonanza e disaccoppiamento. Reagenti di shift. Determinazione di eccesso enantiomerico. Spettroscopia 13C-NMR. Effetto Nucleare Overhauser. Introduzione alle tecniche di spettroscopia NMR di correlazione. - Spettrometria di massa: Principi operativi e cenni sulla strumentazione. Intervallo di massa e risoluzione. Ionizzazione elettronica e frammentazione: distribuzione dell'energia interna e velocità di reazione. Picchi isotopici. Frammentazioni caratteristiche di composti organici in funzione dei gruppi funzionali. Ionizzazione chimica. Analisi di molecole ad alto peso molecolare e/o termolabili e nuovi metodi di ionizzazione con fasci laser (MALDI) e a pressione atmosferica (API: electrospray e APCI). Spettrometria di massa tandem (MS/MS e MSn). Accoppiamenti GC/MS ed HPLC/MS.

Esame scritto

La valutazione è basata sulla comprensione degli argomenti proposti e sull'abilità di applicarli all'identificazione di sostanze incognite delle quali vengono forniti i dati spettroscopici.

H. Günther, NMR Spectroscopy. : , R. M. Silverstein, F. X. Webster, Identificazione Spettroscopica di Composti Organici. : , J. R. Chapman, Practical Organic Mass Spectrometry. : , H. Friebolin, Basic One- and Two-Dimensional NMR Spectroscopy. : ,

Dispense ed appunti di lezione.