Presentazione

Organizzazione della Didattica

DM270
INFORMATICA ORD. 2011


6

Corsi comuni

 

Frontali Esercizi Laboratorio Studio Individuale
ORE: 32 16 0 102

Periodo

AnnoPeriodo
II anno2 semestre

Frequenza

Facoltativa

Erogazione

Convenzionale

Lingua

Italiano

Calendario Attività Didattiche

InizioFine
02/03/201512/06/2015

Tipologia

TipologiaAmbitoSSDCFU
baseFormazione matematico-fisicaFIS/014
baseFormazione matematico-fisicaFIS/032


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
Prof. GIUSTO STEFANOFIS/02Dipartimento di Fisica e Astronomia "Galileo Galilei"

Altri Docenti

Non previsti.

Attività di Supporto alla Didattica

Non previste.

Bollettino

Il corso di Analisi Matematica è propedeutico.

Scopo del corso è quello di fornire allo studente, dopo un propedeutico richiamo dei principi fondamentali della fisica, conoscenze di base della fisica dei dispositivi elettronici e delle loro principali applicazioni circuitali, nonché della teoria dei segnali e del rumore.

Lezioni in aula.

- Dimensioni delle grandezze fisiche. Unità di misura. Errori di misura. Elementi di calcolo vettoriale. - Cinematica del punto materiale. Forze e riferimenti. Dinamica dei sistemi di più punti materiali. - Elettrostatica. Conduzione elettrica. Magnetostatica. Elettrodinamica. Elementi di elettrotecnica. Fenomeni ondulatori. - Elementi di fisica dei semiconduttori e delle loro principali applicazioni circuitali. - Teoria dei segnali e del rumore.

Esame scritto e successivo orale.

L'esame consiste di domande aperte ed esercizi finalizzati a valutare il livello di preparazione dello studente e la sua capacità di applicare i concetti acquisiti a problemi reali.

CONTENUTO NON PRESENTE

Dispense del docente.

Il corso di Analisi Matematica è propedeutico.

Scopo del corso è quello di fornire allo studente, dopo un propedeutico richiamo dei principi fondamentali della fisica, conoscenze di base della fisica dei dispositivi elettronici e delle loro principali applicazioni circuitali, nonché della teoria dei segnali e del rumore.

Lezioni in aula.

- Dimensioni delle grandezze fisiche. Unità di misura. Errori di misura. Elementi di calcolo vettoriale. - Cinematica del punto materiale. Forze e riferimenti. Dinamica dei sistemi di più punti materiali. - Elettrostatica. Conduzione elettrica. Magnetostatica. Elettrodinamica. Elementi di elettrotecnica. Fenomeni ondulatori. - Elementi di fisica dei semiconduttori e delle loro principali applicazioni circuitali. - Teoria dei segnali e del rumore.

Esame scritto e successivo orale.

L'esame consiste di domande aperte ed esercizi finalizzati a valutare il livello di preparazione dello studente e la sua capacità di applicare i concetti acquisiti a problemi reali.

CONTENUTO NON PRESENTE

Dispense del docente.