Presentazione

Organizzazione della Didattica

DM270
SCIENZA DEI MATERIALI


11

Corsi comuni

 

Frontali Esercizi Laboratorio Studio Individuale
ORE: 56 48 0 192

Periodo

AnnoPeriodo
II anno1 semestre

Frequenza

Obbligatoria

Erogazione

Convenzionale

Lingua

Italiano

Calendario Attività Didattiche

InizioFine
01/10/201523/01/2016

Tipologia

TipologiaAmbitoSSDCFU
baseDiscipline matematiche, informatiche e fisicheFIS/015
baseDiscipline matematiche, informatiche e fisicheFIS/023
baseDiscipline matematiche, informatiche e fisicheFIS/033


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
Dott.ssa BRAGGIO CATERINAFIS/01Dipartimento di Fisica e Astronomia "Galileo Galilei"

Altri Docenti

DocenteCoperturaSSDStruttura
Prof. ANCILOTTO FRANCESCOIstituzionaleFIS/03Dipartimento di Fisica e Astronomia "Galileo Galilei"

Attività di Supporto alla Didattica

Non previste.

Bollettino

Disinvoltura nell'uso dei vettori e del calcolo differenziale ed integrale. Aver assimilato i principi di base della meccanica sviluppati nel corso di Fisica I.

Conoscenza dei principi fondamentali dell'elettromagnetismo e dell'ottica fisica. Capacità di applicare tali principi per spiegare proprietà elettriche e magnetiche della materia. Capacità di applicare i principi generali per risolvere problemi concreti.

Lo svolgimento del corso avverrà in aula. Verranno presentati e discussi i concetti fondanti dell'elettromagnetismo e dell'ottica ondulatoria. Una rilevante parte sarà dedicata alla soluzione di problemi numerici attitenti agli argomenti teorici sviluppati in precedenza.

Elettrostatica: Carica elettrica - Forza di Coulomb - Campo elettrico - Potenziale elettrostatico - Principio di sovrapposizione - Dipolo elettrico - Distribuzioni di carica - Teorema di Gauss Conduttori in equilibrio - Induzione elettrostatica - Schermo elettrostatico - Condensatori - Proprietà dielettriche della materia : meccanismi atomici e molecolari della polarizzazionde dei dielettrici - equazioni dell'elettrostatica nei mezzi materiali. Correnti elettriche: Legge di Ohm - Effetto Joule - Forza elettromotrice e leggi di Kirchoff. Mangetostatica: Forza di Lorentz - Forza magnetica su un conduttore percorso da una corrente - Campo magnetico prodotto da una corrente - Flusso del campo magetico - Azioni dinamiche tra correnti - Legge di Ampère - Proprietà magnetiche della materia: meccanismi di magnetizzazione - equazioni della magnetostatica nei mezzi materiali. Campi elettrici e magnetici variabili nel tempo: Forza elettromotrice indotta - Autoinduzione e mutua induzione -Circuiti con corrente variabile nel tempo - Energia del campo elettromagnetico - Equazioni di Ampere-Maxwell - Onde elettromagnetiche: soluzioni delle equazioni di Maxwell nel vuoto onde elettromagnetiche - velocità di propagazione. Ottica ondulatoria: Principio di Huygens - Onde coerenti e interferenza - Interferenza da N sorgenti - Diffrazione da una fenditura -Reticolo di diffrazione - Polarizzazione.

L'esame comprende una parte scritta ed una parte orale. La prova scritta consiste nella soluzione di problemi numerici relativi alla teoria sviluppata nel corso. La prova orale verte principalmente su quanto sviluppato a lezione. Il superamento della prova scritta è condizione necessaria per essere ammessi alla prova orale.

Nella parte orale verrà valutata la chiarezza dell'esposizione, il mettere in evidenza quanto si assume e quanto si dimostra, oltre ovviamente alla conoscenza degli argomenti svolti a lezione. Nella parte scritta verrà valutata la capacità di applicare le nozioni teoriche a situazioni concrete.

Mazzoldi-Nigro-Voci, ELEMENTI DI FISICA elettromagnetismo - onde.. : diSES II edizione, 2008