Presentazione

Organizzazione della Didattica

DM270
SCIENZE E TECNOLOGIE PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO

Interazioni Vegetazione-Atmosfera

8

Ripristino e Valorizzazione dell'Ambiente e del Territorio

 

Frontali Esercizi Laboratorio Studio Individuale
ORE: 36 28 0 136

Periodo

AnnoPeriodo
I anno2 semestre

Frequenza

Facoltativa

Erogazione

Convenzionale

Lingua

Italiano

Calendario Attività Didattiche

InizioFine
01/03/201611/06/2016

Tipologia

TipologiaAmbitoSSDCFU
caratterizzanteDiscipline agrarie, tecniche e gestionaliAGR/038


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
N.D.

Altri Docenti

Non previsti

Attività di Supporto alla Didattica

Non previste

Bollettino

Il corso non ha prerequisiti, ma è necessaria la conoscenza di base di Analisi, Fisica generale e Fisiologia vegetale, così come fornita in molti Corsi di Laurea.

Il corso mira allo sviluppo di una solida comprensione delle variabili fisiche e dei processi che determinano la fisiologia delle piante e in particolare delle interazioni che si sviluppano tra Biosfera e Geosfera, con riguardo ai cicli dell'energia, dell'acqua e del carbonio. Viene sottolineato il ruolo determinante della vegetazione nel determinare il clima locale e globale e la prospettiva di mitigazione dei cambiamenti climatici mediante il potenziamento del sequestro del carbonio negli ecosistemi. Lo studente viene stimolato ad un approccio quantitativo allo studio dei flussi di energia e materia, acquisendo anche abilità tecniche utili alla misurazione delle variabili ambientali.

Le lezioni frontali cercheranno di portare lo studente ad una visione integrata dei processi, dimostrando l'utilità dell'applicazione di concetti di fisica e fisiologia allo studio di processi ambientali. Gli studenti verranno stimolati alla discussione riservando una quota del tempo trascorso in aula all'esame di articoli scientifici distribuiti in anticipo e sui quali sarà richiesto uno studio individuale preliminare. Per sviluppare anche abilità tecniche, gli studenti verranno coinvolti nell'allestimento di una stazione di misura di alcuni parametri ambientali, di cui dovranno utilizzare i dati per la redazione di una relazione tecnica.

1° Credito: Introduzione alle Interazioni Biosfera-Geosfera; Concetti di base; Scambi di energia; Flussi di materia e quantità di moto. 2° Credito: Radiazione; Leggi fondamentali; Flussi radiativi nell'ambiente naturale; Radiazione ad onda corta; Radiazione ad onda lunga; Radiazione netta; Bilancio radiativo; Proprietà radiative di canopy vegetali; Strumenti e metodi di misura. 3° Credito: Bilancio energetico; Proprietà termiche del suolo; Conduzione di calore nel suolo; Regime termico del terreno; Introduzione alle tecniche di misura e alle attrezzature di acquisizione dati; Allestimento di una stazione di monitoraggio di parametri ambientali. 4° Credito: Acqua e igrometria; Termodinamica dell'evaporazione; Flussi di vapore e traspirazione; Legge di Fick e diffusione; tecniche di misura dello scambio gassoso a scala fogliare. 5° Credito: Vento; Flussi laminari e turbolenti; Proprietà statistiche della turbolenza; Equazione di Navier-Stokes e trasporto turbolento; Flusso di quantità di moto; Profilo logaritmico delle velocità del vento; Concetto di boundary-layer alle scale di foglia e di canopy; Proprietà aerodinamiche della vegetazione. 6° Credito: Introduzione alla tecnica dell'Eddy Covariance; Flussi di calore e materia sulla vegetazione; Anemometria ad ultrasuoni; Analizzatori all'infrarosso. 7° credito: Introduzione alla ripartizione del bilancio energetico; Flussi di calire latente e sensibile; Rapporto di Bowen; Relazioni Flusso-Gradiente; Evapotraspirazione ed equazione di Penman-Monteith. 8° Credito: Visione integrata dei flussi di energia, acqua e carbonio; Bilancio del carbonio delle canopy vegetali; Net ecosystem exchange; Ripartizione dei flussi di carbonio; Il sequestro del carbonio e il suo ruolo nella mitigazione del cambiamento climatico; Modelli matematici di canopy vegetali e del trasporto nel sistema Suolo-Vegetazione-Atmosfera.

La valutazione dello studente sarà basata su: a) una presentazione durante il corso su un argomento di attualità scientifica scelto tra una serie di articoli proposti dal docente; b) la preparazione di una relazione tecnica sui dati raccolti durante le misure sperimentali; c) un esame orale finale.

La valutazione accerterà la capacità di interpretazione critica e la maturazione nello studente di una visione sintetica e integrata dei processi naturali trattati dal corso. Verrà anche valutato lo sviluppo di abilità tecniche e analitiche connesse alla misura sperimentale di variabili e processi ambientali.

Oke T. R., Boundary Layer Climates (2nd Edition). London and New York: Routledge, 1987 Campbell G. S. and Norman J. M., An Introduction to Environmental Biophysics (2nd Edition). New York: Springer-Verlag, 1998 Nobel P.S., Physicochemical and Environmental Plant Physiology (4th Edition). San Diego: Academic Press, 2009

I testi consigliati sono da considerarsi come riferimento generale. Le presentazioni utilizzate durante le lezioni, gli articoli scientifici e i dati sperimentali raccolti proposti verranno resi disponibili mediante la Piattaforma Moodle di Scuola al link: https://elearning.unipd.it/scuolaamv/