Presentazione

Organizzazione della Didattica

DM270
BIOLOGIA MOLECOLARE


9

Corsi comuni

 

Frontali Esercizi Laboratorio Studio Individuale
ORE: 72 0 0 153

Periodo

AnnoPeriodo
I anno1 semestre

Frequenza

Obbligatoria

Erogazione

Convenzionale

Lingua

Italiano

Calendario Attività Didattiche

InizioFine
01/10/201620/01/2017

Tipologia

TipologiaAmbitoSSDCFU
caratterizzanteDiscipline del settore biodiversit e ambienteBIO/069


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
Prof.ssa BIANCHI VERABIO/06Dipartimento di Biologia

Altri Docenti

DocenteCoperturaSSDStruttura
Prof. ARGENTON FRANCESCOIstituzionaleBIO/13Dipartimento di Biologia
Prof.ssa RAMPAZZO CHIARAAffidamentoBIO/06Dipartimento di Biologia

Attività di Supporto alla Didattica

Non previste.

Bollettino

Conoscenza dei meccanismi di regolazione del ciclo cellulare nelle cellule eucarioti, basi di biologia molecolare e di genetica. Buona conoscenza dell'inglese scientifico, almeno scritto.

Approfondimento a livello molecolare della trasformazione e del differenziamento cellulare. Comprensione degli aspetti fondamentali delle metodologie usate dalla biologia cellulare avanzata.

Corso di 9 crediti, organizzato in ca 7 di lezioni frontali + 2 dedicati alla presentazione e discussione collegiale di articoli recentissimi sugli argomenti trattati a lezione. Vengono letti e discussi circa 15 articoli per anno. La discussione degli articoli fa parte integrante dell'erogazione delle nozioni in programma. Viene rivolta particolare attenzione alle metodologie usate negli articoli e alla discussione dei loro vantaggi e limiti.

La trasformazione cellulare in vivo e in vitro (caratteristiche comuni alle cellule trasformate e meccanismi con cui vengono acquisite; oncogeni e oncosoppressori; telomerasi e immortalizzazione, adesioni focali e anoikis, sregolazione del ciclo cellulare e del controllo dell’apoptosi; geni guardiani del genoma; alterata espressione di miRNA; cellule staminali del tumore). Cellule staminali: embrionali, adulte, localizzazione anatomica, caratteristiche ed elementi della nicchia, vie di segnalazione, plasticità delle cellule staminali adulte, cellule pluripotenti indotte, applicazioni sperimentali e potenzialità terapeutiche delle cellule staminali. Espressione genica e organizzazione del cromosoma eucariotico. Impacchettamento della cromatina nel nucleo. Subdomini nucleari dell’eterocromatina. Ruolo di Xist nell'inattivazione del cromosoma X. Metilazione del DNA e Genomic Imprinting. Sintesi e regolazione dei precursori del DNA nelle cellule di mammifero: enzimi implicati e loro espressione lungo il ciclo cellulare. Differenze tra cellule proliferanti e quiescenti o differenziate. Conseguenze degli sbilanciamenti dei pool nucleotidici. Aspetti tecnici dello studio della biologia cellulare: colture in vitro, principali metodi di biologia molecolare cellulare. Microscopia a fluorescenza.

Esame scritto e valutazione della presentazione e discussione di un articolo scientifico

Gli studenti vengono valutati in base alla qualità dell'esame scritto, e anche sulla base della partecipazione attiva ai journal club e della capacità di fare domande nel corso delle lezioni.

H.Lodish et al.,, Molecular Cell Biology. : W.H. Freeman & Co. New York, 7th edition, 2013 J.M. Berg, J.L. Tymoczko & L. Stryer,, Biochemistry. : W.H. Freeman & Co. New York, 6th edition, 2007

A complemento del testo consigliato, vengono forniti pdf di articoli e reviews da riviste. Le presentazioni power point usate per le lezioni vengono rese disponibili on line dopo le lezioni per gli studenti iscritti. Anche le presentazioni dei journal clubs degli studenti vengono rese disponibili on line a tutti i partecipanti.