Presentazione

Organizzazione della Didattica

DM270
CHIMICA ORD. 2015


6

Corsi comuni

 

Frontali Esercizi Laboratorio Studio Individuale
ORE: 48 0 0 102

Periodo

AnnoPeriodo
I anno2 semestre

Frequenza

Obbligatoria

Erogazione

Convenzionale

Lingua

Italiano

Calendario Attività Didattiche

InizioFine
27/02/201709/06/2017

Tipologia

TipologiaAmbitoSSDCFU
caratterizzanteDiscipline chimiche inorganiche e chimico-fisicheCHIM/026


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
Prof. FRANCO LORENZOCHIM/02Dipartimento di Scienze Chimiche

Altri Docenti

DocenteCoperturaSSDStruttura
Prof.ssa DI VALENTIN MARILENAIstituzionaleCHIM/02Dipartimento di Scienze Chimiche

Attività di Supporto alla Didattica

Non previste.

Bollettino

Nozioni di base di Fisica e Chimica quantistica.

Il corso si propone di familiarizzare lo studente con i fondamenti teorici e sperimentali delle spettroscopie magnetiche (NMR, EPR). Si forniranno esempi di applicazioni dei vari tipi di spettroscopie per la risoluzione di problemi chimico-fisici riguardanti struttura e funzioni molecolari.

Il corso è basato sulle lezioni d’aula che includeranno esercizi su problemi proposti dal docente anche tratti dalla letteratura scientifica.

Introduzione alle spettroscopie magnetiche. Caratteristiche della radiazione elettromagnetica. Fenomeni di interazione tra radiazione e materia. Descrizione classica e formalismo quantomeccanico dei momenti magnetici. Proprietà dello spin di elettroni e nuclei. Hamiltoniano di spin. Equazioni di Bloch e rilassamenti di spin. Matrice densità e formalismo degli operatori prodotto. Tecniche impulsate di risonanza magnetica (FID, eco di spin, sequenze complesse). Interazione Zeeman. Interazioni magnetiche di elettroni e nuclei. Trasformata di Fourier e risonanza magnetica. Introduzione agli esperimenti NMR multidimensionali. Risonanza di spin elettronico. Interazioni isotrope ed anisotrope: interazione iperfine, fattore g. Spettri EPR in fase liquida, solida cristallina e disordinata. Zero Field Splitting. Tecniche avanzate di spettroscopia EPR: ENDOR, ODMR, EPR risolto nel tempo, EPR ad alto campo-alta frequenza, cenni di EPR impulsato. Applicazioni delle spettroscopie magnetiche allo studio di liquidi, solidi, solidi orientati per la risoluzione di problemi di chimica, scienza dei materiali e biochimica.

Esame orale

Al termine del corso lo studente deve dimostrare una buona padronanza dei concetti fondamentali delle risonanze magnetiche e la capacità di applicarli a situazioni sperimentali.

J. A. Weil, J. R. Bolton,, Electron Paramagnetic Resonance: Elementary Theory and Practical Applications. : J. Wiley & Sons, 2007 H. Günther, NMR Spectroscopy: Basic Principles, Concepts, and Applications in Chemistry. : J. Wiley & Sons, 1995

Dispense di lezione. Durante le lezioni verrà fornita una lista esauriente di testi consigliati.