Presentazione

Organizzazione della Didattica

DM270
STATISTICA PER LE TECNOLOGIE E LE SCIENZE ORD. 2014


9

Corsi comuni

 

Frontali Esercizi Laboratorio Studio Individuale
ORE: 52 0 12 69

Periodo

AnnoPeriodo
III anno2 semestre

Frequenza

Facoltativa

Erogazione

Convenzionale

Lingua

Italiano

Calendario Attività Didattiche

InizioFine
27/02/201709/06/2017

Tipologia

TipologiaAmbitoSSDCFU
affine/integrativo Nessun ambitoSECS-S/049


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
Prof. MAZZUCO STEFANOSECS-S/04Dipartimento di Scienze Statistiche

Altri Docenti

Non previsti.

Attività di Supporto alla Didattica

Non previste.

Bollettino

Istituzioni di Calcolo delle Probabilità, Statistica 2

Il corso affronta i concetti ed i metodi alla base degli studi biodemografici con particolare interesse agli aspetti della riproduzione e della sopravvivenza. Il corso intende fornire agli studenti una comprensione generale delle leggi di mortalità e riproduttività delle popolazioni , dei meccanismi di crescita e dell’evoluzione della struttura per sesso ed età.

Il corso si avvale di lezioni frontali, esercitazioni e laboratori in aula informatica. L’attività di laboratorio accompagnerà le lezioni frontali per dare un maggiore comprensione dei meccanismi che regolano i processi di riproduzione e sopravvivenza in una popolazione.

1. Fecondità e riproduzione [3 CFU] - Misure della fecondità, studio per coorte e per contemporanei, effetto cadenza ed effetto intensità, modello di Bongaarts e Feeney - Le determinanti prossime biologiche e comportamentali della fecondità. Fertilità, sterilità, fecondabilità; problemi di stima. Il modello di Bongaarts - Leggi di fecondità (Coale-McNeill, Peristera-Kostaki, Hadwiger). 2. Sopravvivenza e mortalità [4 CFU] - Metodi di base per lo studio della mortalità: la tavola di mortalità e le sue funzioni, approccio di coorte e di periodo, indicatori di mortalità. Estensione delle tavole di mortalità alla stima della sopravvivenza in buona salute - Aspetti della mortalità umana: transizione sanitaria ed epidemiologica, orizzontalizzazione, verticalizzazione, estensione della longevità - Leggi di mortalità: tavole tipo empiriche, legge di Gompertz, funzioni matematiche (Siler, Heligman-Pollard). Applicazioni delle leggi per previsioni di mortalità. - Studi sulla longevità estrema. Tavole di mortalità per età avanzate - Cause di morte e metodi per la loro analisi. Tavole di mortalità a decremento multiplo e distinte per causa 3. Evoluzione delle popolazioni [2 CFU] - Misure e modelli di crescita della popolazione (tassi di accrescimento, curva logistica) - Struttura per sesso ed età di una popolazione. Sua evoluzione, matrice di Leslie, equazione di Lotka. Popolazioni stabili e stazionarie. Rapporto dei sessi alla nascita e alle diverse età.

Esame scritto e orale

La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull'acquisizione dei concetti e delle metodologie proposte, e sulla capacità di applicarli.

Caselli G., Vallin J., Wunsch G., Analisi Demografica. Nuovi approcci: dall'omogeneità all'eterogeneità delle popolazioni.. : Carocci, 2001 Preston S.H., Heuveline P., Guillot M., Demography. Measuring and Modeling Population Processes. : Blackwell Publishing, 2001 Caselli G., Vallin J., Wunsch G., Demografia. La dinamica delle popolazioni. : Carocci, 2001