Presentazione

Organizzazione della Didattica

DM270
BIOLOGIA SANITARIA


7

Corsi comuni

 

Frontali Esercizi Laboratorio Studio Individuale
ORE: 48 0 16 120

Periodo

AnnoPeriodo
I anno1 semestre

Frequenza

Obbligatoria

Erogazione

Convenzionale

Lingua

Italiano

Calendario Attività Didattiche

InizioFine
02/10/201719/01/2018

Tipologia

TipologiaAmbitoSSDCFU
caratterizzanteDiscipline del settore biomedicoBIO/167


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
Dott.ssa ZAVAN BARBARABIO/17DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE - DSB

Altri Docenti

Non previsti.

Attività di Supporto alla Didattica

Esercitatore
Dott.ssa FERRONI LETIZIA

Bollettino


Conoscenza da parte dello studente dell’organizzazione strutturale del corpo umano e delle principali applicazioni di carattere anatomo-clinico a livello macroscopico.


Principi generali dell’organizzazione del corpo umano.Apparati e organi: definizione e struttura degli organi cavi e degli organi pieni.Suddivisione del corpo umano; esame esterno (linee superfìciali di riferimento, regioni) ed esame interno (cavità corporee e piani costitutivi). Terminologia anatomica: termini di posizione e di movimento.Cenni di organogenesi. APPARATO LOCOMOTORE Generalità.Generalità sulle ossa: terminologia generale, classificazione, morfologia, APPARATO CIRCOLATORIO SANGUIGNO Cuore- Morfologia, sede, orientamento, configurazione esterna e interna, rapporti e topografia, struttura della parete cardiaca, sistema di conduzione; vascolarizzazione.Pericardio. Vasi- Caratteri generali delle arterie, capillari e vene; sistemi portali o reti mirabili; anastomosi artero-venose. Circolazione polmonare. Tronco e arterie polmonari, vene polmonari. Circolazione generale: - Arterie: Aorta e suoi rami; tronco arterioso brachio-cefalico; arterie carotidi comune, interna ed esterna e relative ramificazioni, arteria succlavia e suoi rami; arteria ascellare e principali rami, arterie brachiale, radiale e ulnare; arteria iliaca comune; arteria iliaca interna e suoi rami; arteria iliaca esterna : arteria femorale e suoi rami, arterie poplitea e tibiali. Circolazione arteriosa, venosa profonda e venosa superficiale dell'arto superiore e inferiore. APPARATO LINFATICO Anatomia microscopica e significato funzionale dei vasi linfatici. Tronchi linfatici principali : dotto toracico e condotto linfatico destro. Linfonodi e vasi linfatici dell'arto inferiore, della pelvi e dell'addome, del torace , dell'arto superiore, della testa e del collo. Organi Linfoidi Timo, milza, linfonodo, tonsille: forma, posizione, rapporti e anatomia microscopica. APPARATO DIGERENTE Cavità orale: pareti; palato molle, lingua.Ghiandole salivari maggiori e minori.Faringe.Esofago.Stomaco.Intestino tenue.Intestino crasso.Fegato e vie biliari extra epatiche.Pancreas esocrino.Peritoneo: divisione della cavità peritoneale; spazi e mesi.Struttura del peritoneo. APPARATO URINARIO Rene.Vie urinarie: calici e pelvi renali, uretere, vescica urinaria, uretra maschile e femminile.APPARATO GENITALE MASCHILE Testicolo.Vie spermatiche: epididimo, condotto deferente e funicolo spermatico, condotto eiaculatore.Vescichette seminali.Prostata e ghiandole bulbo-uretrali.Genitali esterni.APPARATO GENITALE FEMMINILE Ovaio.Tuba uterina.Utero.Vagina.Genitali esterni.APPARATO ENDOCRINO Ipofisi.Tiroide.Paratiroidi.Isolotti pancreatici.Ghiandole surrenali.Sistema endocrino diffuso. SISTEMA NERVOSO CENTRALE E PERIFERICO.ORGANI DI SENSO Organizzazione generale e cenni di organogenesi del sistema nervoso centrale (SNC).Midollo Spinale: morfologia, rapporti, mielomeri e topografia.Conformazione interna: struttura e organizzazione della sostanza grigia e bianca.Encefalo:morfologia.Nervi cranici(NC).Tronco encefalico:morfologia. Configurazione interna; localizzazione dei nuclei propri del tronco, della formazione reticolare e dei nuclei dei nervi cranici; sostanza bianca.Vascolarizzazione.Cervelletto.Peduncoli cerebellari.Suddivisione in lobi; morfologia esterna, configurazione interna; scissure; territori; nuclei; struttura.Diencefalo.Morfologia, sede, limiti e suddivisioni in parti.Subtalamo, Ipotalamo, Epitalamo e struttura dell’ epifisi, Talamo, Metatalamo.Telencefalo.Morfologia esterna, scissure, suddivisione in lobi, nuclei.Organizzazione della sostanza bianca: capsula interna, corpo calloso, fornice e setto pellucido.Corteccia cerebrale:. Recettori della sensibilità..Nervi cranici

E' previsto un unico esame scritto alla fine del I Semestre. Durante il Corso si svolgeranno prove "in itinere" inerenti gli argomenti trattati.

l livello di comprensione e acquisizione delle informazioni fornite durante il corso (con integrazione dai libri di testo).

salandin, . : Piccin, Martini, . : Edises,