Presentazione

Organizzazione della Didattica

DM270
MATEMATICA ORD. 2011


6

Curriculum Generale

 

Frontali Esercizi Laboratorio Studio Individuale
ORE: 24 24 0 102

Periodo

AnnoPeriodo
I anno2 semestre

Frequenza

Facoltativa

Erogazione

Convenzionale

Lingua

Inglese

Calendario Attività Didattiche

InizioFine
26/02/201801/06/2018

Tipologia

TipologiaAmbitoSSDCFU
caratterizzanteFormazione teorica avanzataMAT/036


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
Prof.ssa NOVELLI CARLAMAT/03Dipartimento di Matematica

Altri Docenti

Non previsti.

Attività di Supporto alla Didattica

Non previste.

Bollettino

Basi di topologia e algebra commutativa.

Buona conoscenza degli oggetti algebrici usati in Geometria Birazionale.

Lezioni e esercizi proposti.

Introduzione a varietà affini e proiettive. Morfismi, mappe razionali e mappe birazionali. Singolarità e risoluzione di singolarità. Scoppiamenti. Introduzione a fasci e coomologia. Curve razionali e divisori su varietà. Ampiezza e coni di curve. Raggi estremali e contrazioni estremali. Superficie: Teorema del Cono, classificazione birazionale e Programma dei Modelli Minimali. Varietà di dimensione alta: Teorema del Cono, Teorema di Contrazione, Raggi Estremali, contrazioni associate a raggi estremali, introduzione al Programma dei Modelli Minimali e Modelli Minimali.

Seminario.

La valutazione della preparazione dello studente sia baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull'acquisizione dei concetti e delle metodologie proposte e sulla capacità di applicarli in modo autonomo e consapevole.

Olivier Debarre, Higher-Dimensional Algebraic Geometry. New York: Universitext, Springer-Verlag, 2001 Ja'nos Kolla'r & Shigefumi Mori, Birational Geometry of Algebraic Varieties. Cambridge: Cambridge University Press, 1998 Kenji Matsuki, Introduction to the Mori Program. New York: Universitext, Springer-Verlag, 2002 Arnaud Beauville, Complex Algebraic Surfaces (Second Edition). London Mathematical Society.: Cambridge: Cambridge University Press, 1996

Ulteriori materiali di studio saranno disponibili nella pagina moodle del corso.