Presentazione

Organizzazione della Didattica

DM270
GEOLOGIA E GEOLOGIA TECNICA ORD. 2009


6

Corsi comuni

 

Frontali Esercizi Laboratorio Studio Individuale
ORE: 32 24 0 54

Periodo

AnnoPeriodo
I anno2 semestre

Frequenza

Obbligatoria

Erogazione

Convenzionale

Lingua

Inglese

Calendario Attività Didattiche

InizioFine
26/02/201801/06/2018

Tipologia

TipologiaAmbitoSSDCFU
caratterizzanteDiscipline geologiche e paleontologicheGEO/026


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
Prof. ZATTIN MASSIMILIANOGEO/02Dipartimento di Geoscienze

Altri Docenti

DocenteCoperturaSSDStruttura
Prof. PRETO NEREOIstituzionaleGEO/02Dipartimento di Geoscienze

Attività di Supporto alla Didattica

Non previste.

Bollettino

Conoscenza dei principi di base di alcuni corsi del primo semestre (Sedimentologia, Geofisica applicata, Micropaleontologia, Geochimica Applicata)

Il corso si prefigge di presentare agli studenti le conoscenze fondamentali sull’origine dei bacini sedimentari e sui principali metodi per ricostruirne la dinamica stratigrafica e deposizionale. Verranno quindi approfonditi alcuni aspetti legati alla ricerca degli idrocarburi e, in particolare, all’acquisizione e modellazione di metodologie quantitative per lo studio dell’evoluzione termica e della storia di seppellimento.

Lezioni frontali ed esercizi di gruppo su casi studio

1) Formazione dei bacini sedimentari; classificazione e inquadramento nella teoria della tettonica a placche 2) Bacini legati ad assottigliamento litosferico: rift e margini passivi 3) Bacini legati a flessurazione litosferica: avampaese e avanfossa, “buckling” 4) Topografia dinamica 5) Bacini di “strike-slip” e “pull-apart” 6) Subsidenza ed evoluzione termica della successione sedimentaria 7) Applicazioni all’esplorazione petrolifera

Esame scritto

Verrà valutato il grado di apprendimento dei contenuti del corso, anche utilizzando esempi e casi di studio reali.

Allen P.A., Allen J.R., Basin Analysis: principles and applications. Oxford: Blackwell Scientific,

Dispense fornite dal docente e libro di riferimento.