Presentazione

Organizzazione della Didattica

DM270
SCIENZE E TECNOLOGIE PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO


8

Corsi comuni

 

Frontali Esercizi Laboratorio Studio Individuale
ORE: 48 16 0 136

Periodo

AnnoPeriodo
I anno2 semestre

Frequenza

Facoltativa

Erogazione

Convenzionale

Lingua

Italiano

Calendario Attività Didattiche

InizioFine
26/02/201801/06/2018

Tipologia

TipologiaAmbitoSSDCFU
caratterizzanteDiscipline agrarie, tecniche e gestionaliAGR/028


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
Dott. DAL FERRO NICOLAAGR/02DIPARTIMENTO DI AGRONOMIA ANIMALI ALIMENTI RISORSE NATURALI E AMBIENTE - DAFNAE

Altri Docenti

Non previsti.

Attività di Supporto alla Didattica

Non previste.

Bollettino

Chimica, biologia, botanica

Lo studente acquisisce conoscenze su: le origini, le tipologie e le caratteristiche dell’inquinamento idrico; l’inquadramento legislativo della problematica e le tecniche convenzionali di depurazione i processi di depurazione di acque reflue basati sull’utilizzo del sistema suolo-vegetazione quale filtro naturale (fitodepurazione) le caratteristiche biologiche, costruttive e gestionali di differenti sistemi di fitodepurazione, nonché le prestazioni conseguibili le funzioni ancillarie sistemi di fitodepurazione

Lezioni frontali, esercitazioni

ACQUA, INQUINAMENTO E DEPURAZIONE Origine e caratteristiche dell'inquinamento idrico; la depurazione delle acque; processi di depurazione tradizionali (cenni); la fitodepurazione; fabbisogno di depurazione e criteri di scelta del trattamento; inquadramento normativo L’AMBIENTE WETLAND E I PROCESSI NATURALI DI DEPURAZIONE Caratteristiche delle zone umide; processi chimici, fisici e biologici. Classificazione dei sistemi di fitodepurazione. Caratteristiche e ruolo della vegetazione palustre SISTEMI A FLUSSO SUPERFICIALE: Constructed wetlands: caratteristiche, elementi di dimensionamento; applicazioni; processi depurativi; aspetti gestionali. Sistemi flottanti. SISTEMI A FLUSSO SOTTOSUPERFICIALE Sistemi ed elementi di dimensionamento; realizzazione degli impianti; scelta e gestione delle piante; monitoraggio e prestazioni FASCE TAMPONE Struttura del tampone ripariale; vegetazione: scelta della specie, utilizzazione, gestione; processi di depurazione, prestazioni e campi di applicazione; valenze ambientali delle fasce tampone SISTEMI IBRIDI, INTENSIFICATI, SALVASPAZIO CASI STUDIO E DIMENSIONAMENTO Presentazione di casi studio, con visite in campo ed esempi numerici. Valutazioni di performance. MULTIFUNZIONALITÀ DEI SISTEMI DI FITODEPURAZIONE Paesaggio, biodiversità, produzioni di biomasse. GESTIONE DELLA VEGETAZIONE Scelta della specie idonea, propagazione, messa a dimora, manutenzione

Esame orale

Conoscenza della materia e capacità di collegare le conoscenze teoriche alla soluzione di casi concreti

Borin M. (2003) –, Fitodepurazione – Soluzioni per il trattamento dei reflui con le piante. bologna: Ed agricole - Il Sole24Ore, 2003

Libro di testo e materiale di lezione disponibile su moodle