Presentazione

Organizzazione della Didattica

DM270
BIOTECNOLOGIE INDUSTRIALI ORD. 2014


8

Corsi comuni

 

Frontali Esercizi Laboratorio Studio Individuale
ORE: 64 0 0 68

Periodo

AnnoPeriodo
II anno1 semestre

Frequenza

Obbligatoria

Erogazione

Lingua

Inglese

Calendario Attività Didattiche

InizioFine
02/10/201719/01/2018

Tipologia

TipologiaAmbitoSSDCFU
affine/integrativo Nessun ambitoBIO/044
caratterizzanteDiscipline biologicheBIO/104


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
Prof.ssa LO SCHIAVO FIORELLABIO/04Dipartimento di Biologia

Altri Docenti

DocenteCoperturaSSDStruttura
Prof. MOROSINOTTO TOMASIstituzionaleBIO/10Dipartimento di Biologia

Attività di Supporto alla Didattica

Non previste.

Bollettino

Nessuna propedeuticità

Biotecnologie per l'Ambiente: il corso si propone di fornire agli studenti delle conoscenze approfondite su come le piante rispondono agli stress ambientali, in particolare in vista dei nuovi cambiamenti climatici. Biotecnologie per la produzione di energia: Il corso si propone di fornire agli studenti una panoramica degli attuali sistemi di produzione di biocombustibili e di identificare le sfide per la futura ricerca biotecnologica in questo campo. Gli studenti avranno anche la possibilità di fare esperienza di rielaborazione critica della più recente letteratura scientifica

Nella prima parte del corso il docente fornirà una panoramica dei contenuti. Nella seconda parte aspetti più specifici saranno discussi analizzando lavori recenti della letteratura scientifica.

Biotecnologie per l'ambiente: Risposte delle piante agli stress ambientali: -Stress indotti da carenza d’acqua, stress osmotico e suo ruolo nella tolleranza alla siccità e alla salinità dei suoli, impatto della carenza d’acqua e salinità sul sistema di trasporto di soluti attraverso le membrane cellulari vegetali. -Stress da congelamento -Stress da allagamento e da carenza di ossigeno -Stress ossidativo -Stress termici Risposte delle piante a inquinanti tossici. -Fisiologia molecolare dei nutrient minerali, loro assorbimento, trasporto e utilizzazione -Tossicità da Alluminio -Tossicità da metalli pesanti Tecniche di Fitorimedio per rimuovere contaminanti dai suoli o dale acque. Biotecnologie per la produzione di energia: Introduzione: il panorama della produzione di energia e la necessità di fonti rinnovabili. La produzione di bioetanolo da biomasse ligno-cellulosiche. La produzione di biodiesel da semi oleosi. Le alghe come produttori di biocombustibili. Valutazione di vantaggi e svantaggi rispetto alle piante. Produzione biologica di idrogeno da alghe e batteri. Le frontiere biotecnologiche nella produzione di biocombustibili: ottimizzazione della conversione dell’energia luminosa in energia chimica. Esempi di miglioramento genetico per incrementare la produzione di biocombustibili. Utilizzo di alghe unicellulari per trattamento di acque reflue e bioremediation.

Orale, discussione dei temi del corso e analisi critica di alcuni lavori di letteratura.

Gli studenti saranno valutati per le loro conoscenze dei meccanismi molecolari di risposta delle piante a stress ambientali e dei problemi principali della produzione biologica di energia ma anche per la capacità di rielaborare in modo critico i lavori di letteratura analizzati.

CONTENUTO NON PRESENTE

Il principale materiale di studio saranno lavori di letteratura scientifica indicati dal docente.