Presentazione

Organizzazione della Didattica

DM270
GEOLOGIA E GEOLOGIA TECNICA ORD. 2009


6

Corsi comuni

 

Frontali Esercizi Laboratorio Studio Individuale
ORE: 20 42 0 49

Periodo

AnnoPeriodo
I anno1 semestre

Frequenza

Obbligatoria

Erogazione

Convenzionale

Lingua

Italiano

Calendario Attività Didattiche

InizioFine
02/10/201719/01/2018

Tipologia

TipologiaAmbitoSSDCFU
caratterizzanteDiscipline geologiche e paleontologicheGEO/036


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
Prof. MASSIRONI MATTEOGEO/03Dipartimento di Geoscienze

Altri Docenti

Non previsti.

Attività di Supporto alla Didattica

Non previste.

Bollettino

Possono accedere al corso i soli studenti della Laurea magistrale in Geologia e Geologia Tecnica.

Gli studenti apprenderanno le conoscenze di base, sia teoriche che pratiche per l’elaborazione e l’interpretazione ai fini geologici di immagini telerilevate.

24 h lezioni frontali + 42 h esercitazioni (6 Crediti). Le lezioni frontali saranno dedicate ai metodi e tecniche per l'acquisizione in remoto ed l'analisi di dati telerilevati. Le esercitazioni saranno effettuate al calcolatore e saranno mirate all'elaborazione di immagini, interpretazione di forme e strutture di superficie ed all'analisi di dati spettrali.

Concetti base: principi fisici nel campo delle riprese ottiche e radar; piattaforme e sensori di ripresa; spettrofotometria e firme spettrali; principi e metodi di interpretazione ai fini geologici. Metodi di elaborazione: geocodifica , correzione atmosferica, correzione topografica, semplici tecniche di enfatizzazione (enhanchement lineare , logaritmico ed esponenziale, equalizzazione), filtri di convoluzione; elaborazioni che coinvolgono più immagini (rapporto tra bande, indici di vegetazione), analisi delle componenti principali, metodi di classificazione e tipi di classificatori. Le esercitazione verranno effettuate utilizzando GIS (Geographic Information Systems) e software dedicati all’analisi di dati telerilevati.

Prova pratica e orale

L'accertamento di profitto avverrà tramite una prova pratica e successivo colloquio. Si verificherà in tal modo l’apprendimento dei contenuti del corso sia teorici che pratici.

BRIVIO P.A., LECHI G.M., ZILIOLI E., Principi e metodi di Teleilevamento-. : CittaStudi edizioni De Agostini Scuola, 2006 MATHER P.M., KOCH M., Computer processing of remotely sensed images: an introduction. : John Wiley and Sons, 2011 CLARK R.N., Spettroscopy of rocks and minerals. : USGS, 1999 SABINS F., Remote Sensing. Principles and Interpretation.. : Waveland, 2007

Lo studente dovrà riferirsi ai testi consigliati ed alle dispense del corso fornite dal docente