Presentazione

Organizzazione della Didattica

DM270
OTTICA E OPTOMETRIA ORD. 2016


8

Corsi comuni

 

Frontali Esercizi Laboratorio Studio Individuale
ORE: 56 0 16 0

Periodo

AnnoPeriodo
I anno1 semestre

Frequenza

Obbligatoria

Erogazione

Lingua

Italiano

Calendario Attività Didattiche

InizioFine
02/10/201719/01/2018

Tipologia

TipologiaAmbitoSSDCFU
affine/integrativo Nessun ambitoBIO/062
affine/integrativo Nessun ambitoBIO/134
affine/integrativo Nessun ambitoBIO/192


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
Prof.ssa BORTOLUZZI STEFANIABIO/13DIPARTIMENTO DI MEDICINA MOLECOLARE

Altri Docenti

DocenteCoperturaSSDStruttura
Prof.ssa VENIER PAOLAIstituzionaleBIO/18Dipartimento di Biologia

Attività di Supporto alla Didattica

Esercitatore
Dott.ssa SALVORO CECILIA

Bollettino

Nessuno, si tratta di un corso introduttivo alla biologia per il I semestre del I anno.

Il corso di Biologia fornirà un'introduzione alla biologia con elementi di istologia e sara' accompagnato da esercitazioni pratiche in laboratorio ed al computer. La prima parte del corso prevede l'acquisizione delle principali conoscenze di biologia cellulare e molecolare. La seconda parte fornira' un'introduzione alle metodiche e alle tematiche dell'istologia. Il corso di Microbiologia fornira' in fondamenti della materia, con aspetti pratici e di rilevanza clinica.

Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede lezioni frontali e esercitazioni pratiche i cui contenuti saranno forniti ed approfonditi anche grazie al supporto di un sito web dedicato.

La prima parte del corso di Biologia prevede l'acquisizione delle principali conoscenze biochimiche sulle molecole di maggiore importanza biologica, quali proteine, lipidi, carboidrati e acidi nucleici. Verra' poi presa in considerazione l'organizzazione cellulare in procarioti ed eucarioti, con cenni di storia della biologia cellulare e sulle principali teorie sull'origine della vita. Maggiore approfondimento sara' dedidato allo studio della struttura e delle funzioni della cellula eucariotica (nucleo, mitocondri e vie del metabolismo energetico, sistema delle membrane interne, lisosomi, perossisomi, citoscheletro e strutture extracellulari). Una serie di lezioni riguardera' mitosi e divisione cellulare, ciclo cellulare, meiosi e apoptosi. Si acquisiranno quindi competenze sulle basi molecolari dell'informazione ereditaria (acidi nucleici, cromatina e cromosomi, replicazione e riparazione del DNA, organizzazione ed espressione del genoma in procarioti ed eucarioti). La parte di istologia del corso di Biologia fornira' una sintetica introduzione alle tematiche e alle metodologie caratteristiche di questa disciplina, per poi approfondire via via i caratteri generali e la classificazione dei tessuti: epiteliale (di rivestimento, ghiandolare), connettivo (proprio, di sostegno, trofici), muscolare e nervoso. Saranno forniti elementi di microbiologia generale utili ad acquisire conoscenze sulle infezioni causate nell’uomo da batteri, miceti, protozoi, elminti e virus (specificità dell’agente infettante e risposta dell’ospite). Il ruolo utile o dannoso di consorzi di microrganismi e le potenzialità biotecnologiche di singoli ceppi o costrutti verranno trattati con esempi mirati. Saranno considerati in generale i) metodi di disinfezione e sterilizzazione, ii) metodi culturali e molecolari per l’osservazione, identificazione e studio di microrganismi, iii) saggi antimicrobici, iv) elementi di biosicurezza. Le esercitazioni pratiche al computer permetteranno di acquisire la capacita' di reperire dati e conoscenza biologica (studi scientifici, biosequenze, informazioni su geni, genomi e malattie) nei principali database e portali biomedici, e forniranno approfondimenti di istologia (tessuti dell'occhio; sangue ed ematopoiesi) mediante esercitazioni di istologia virtuale. Il laboratorio di biologia sperimentale riguardera' l'estrazione di DNA (estrazione da saliva, elettroforesi in gel di agarosio per la verifica della qualita' del DNA estratto) e fornira' gli elementi di base del laboratorio microbiologico (preparazione di piastre Petri per colture batteriche, semina delle colonie con diverse tecniche, osservazione e conta delle colonie batteriche).

La valutazione sara' basata sulle relazioni delle esercitazioni pratiche e sull'esito di un esame scritto (prove parziali distinte per biologia e microbiologia).

Lo studente dovra' aver acquisito familiarita' con la terminologia e con i concetti di biologia, istologia e microbiologia presentati a lezione ed aver svolto e compreso le esercitazioni pratiche.

CONTENUTO NON PRESENTE

Fantoni et al. Biologia cellulare e genetica. PICCIN, 2008. Raven., Biologia Cellulare - Genetica e Biologia Molecolare. PICCIN, 2012. Dalle Donne et al., Istologia ed elementi di anatomia microscopica. EdiSES, 2011. Di Pietro. Elementi di Istologia. EdiSES, 2012 De Grazia S. et al. Microbiologia e microbiologia clinica. 2a Ed. Pearson 2017. Lanciotti E. Microbiologia clinica 4a Ed Casa Editrice Ambrosiana 2017