Presentazione

Organizzazione della Didattica

DM270
CHIMICA ORD. 2015


6

Corsi comuni

 

Frontali Esercizi Laboratorio Studio Individuale
ORE: 48 0 0 102

Periodo

AnnoPeriodo
II anno1 semestre

Frequenza

Obbligatoria

Erogazione

Convenzionale

Lingua

Italiano

Calendario Attività Didattiche

InizioFine
02/10/201719/01/2018

Tipologia

TipologiaAmbitoSSDCFU
caratterizzanteDiscipline chimiche inorganiche e chimico-fisicheCHIM/036


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
Prof. BIFFIS ANDREACHIM/03Dipartimento di Scienze Chimiche

Altri Docenti

Non previsti.

Attività di Supporto alla Didattica

Non previste.

Bollettino

Cultura chimica di base impartita nella Laurea triennale in Chimica o in Chimica Industriale.

Costituisce obiettivo del corso l’acquisizione di una conoscenza della chimica metallorganica nei suoi aspetti fondamentali ed applicativi, con particolare riferimento all’utilizzo di composti metallorganici nella sintesi organica e nella catalisi.

Lezioni frontali con ausilio di presentazioni PowerPoint, fornite agli studenti

Introduzione I composti metallorganici: definizione. Aspetti storici. Proprietà generali e metodologie di preparazione. I composti metallorganici nella tavola periodica: tendenze. Composti organometallici degli elementi dei gruppi principali Verranno illustrate le metodologie preparative, le proprietà e le applicazioni dei più importanti composti metallorganici dei metalli dei diversi gruppi principali, del gruppo 12 e del boro. Composti organometallici dei metalli di transizione Verranno illustrate le metodologie preparative, le proprietà e le applicazioni delle principali classi di composti organometallici di transizione quali composti contenenti legami sigma metallo-carbonio, metallocarbonili, metallocarbeni, metalloolefine e metalloalchini, composti allilici, polienilici e polienici.Particolare risalto verrà dato alle applicazioni in sintesi e catalisi metallorganica

esame orale

La valutazione della preparazione dello studente verrà effettuata verificando il grado di comprensione degli argomenti svolti, l'acquisizione dei concetti fondamentali illustrati e la capacità di applicarli in modo autonomo e consapevole.

C. Elschenbroich, Organometallics. Weinheim: VCH, 2006

Appunti di lezione Presentazioni PowerPoint di lezione Testo di riferimento (vedi sotto) Testi di consultazione (disponibili presso il docente ovvero presso la Biblioteca del Dipartimento di Scienze Chimiche): J. Hartwig, "Organotransition metal chemistry", University Science Books, Sausalito, 2010. R. H. Crabtree, “The Organometallíc Chemistry of the Transition Metals”, 5th ed., Wiley, New York 2009. “Comprehensive Organometallic Chemistry 3”, M. P. Mingos, R. H. Crabtree (eds.), Elsevier, Amsterdam 2007. “Transition Metals for Organic Synthesis”, M. Beller, C. Bolm (eds.), 2nd ed., Wiley-VCH, Weinheim, 2004. “Applied Homogeneous Catalysis with Organometallic Compounds”, B. Cornils, W. A. Herrmann (eds.), 2nd ed.,Wiley-VCH, Weinheim, 2002. L. S. Hegedus, “Transition Metals in the Synthesis of Complex Organic Molecules”, 2nd ed., University Science Books, Sausalito 1999.