Presentazione

Organizzazione della Didattica

DM270
PHYSICS ORD. 2017


6

Physics of the fundamental interactions

 

Frontali Esercizi Laboratorio Studio Individuale
ORE: 48 0 0 102

Periodo

AnnoPeriodo
I anno2 semestre

Frequenza

Facoltativa

Erogazione

Convenzionale

Lingua

Inglese

Calendario Attività Didattiche

InizioFine
26/02/201801/06/2018

Tipologia

TipologiaAmbitoSSDCFU
caratterizzanteSperimentale applicativoFIS/016


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
Prof. SIMONETTO FRANCOFIS/01Dipartimento di Fisica e Astronomia "Galileo Galilei"

Altri Docenti

Non previsti.

Attività di Supporto alla Didattica

Non previste.

Bollettino

Istituzioni di fisica nucleare e subnucleare, istituzioni di meccanica quantistica, dinamica relativistica, teoria quantistica dei campi, grafici di Feynman, interazione radiazione materia

Fondamenti e metodologie sperimentali per lo studio della Fisica Subnucleare. Fenomenologia del Modello Standard: interazioni forti, elettromagnetiche, deboli, organizzazione delle particelle elementari, spettroscopia adronica. Capacita' di stimare, almeno per ordini di grandezza, le frequenze e le sezioni d'urto dei processi di maggiore interesse. Stato dell'arte e prospettive.

Lezioni frontali alla lavagna. Esercizi numerici. Lezioni con projettore.

Richiami dei concetti fondamentali : classificazone delle particelle elementari sulla base dei numeri quantici detttati da simmetrie e leggi di conservazione. Vita media. Risonanze e distribuzione di Breit Wigner. QED, richiami di teoria, processi a livello albero e ordini superiori. Running coupling constant. Verifiche sperimentali: successi e problemi. Interazioni deboli di leptoni e quark. Costante di Fermi (Gf) , bosoni intermedi massivi, relazione tra Gf e MW. Decadimenti del muone e del tau: universalita' leptonica. Violazione di P e C nei processi deboli. Altri decadimenti deboli: beta decay di nuclei, barioni e mesoni: soppressione "per elicita'". Interazioni di neutrini. Rottura spontanea di simmetria e bosone di Higgs. Misure a LEP e a LHC. Stato e prospettive QCD. Struttura degli adroni. Annichilazione ee in adroni. Deep inelastic scattering e funzioni di struttura. Fisica del sapore adronico: cenni sulla matrice CKM. Oscillazioni di sapore e violazione di CP. Stato e prospettive.

Esame scritto: soluzione di esercizi numerici, domande a risposta multipla, discussione su temi aperti; esame orale: a scelta interrogazione aperta sull'intero programma svolto, oppure discussione specifica su di un articolo pertinente scelto dallo studente tra quelli proposti a lezione.

scritto : 10 punti (minimo 5) ; orale 20 punti (minimo 10) ; minimo complessivo 18.

Halzen, Francis; Martin, Alan Douglas, Quarks and leptonsan introductory course in modern particle physicsFrancis Halzen, Alan D. Martin. New York \etc.!: J. Wiley, 0 De_Angelis, Alessandro; Pimenta, Mário João Martins, Introduction to particle and astroparticle physicsquestions to the UniverseAlessandro De Angelis, Mário João Martins Pimenta. Milan [etc.]: Springer, 2015 Bettini, Alessandro, Introduction to elementary particle physicsAlessandro Bettini. Cambridge: Cambridge University Press, 2014 Perkins, Donald H., Introduction to high energy physicsDonald H. Perkins. Menlo Park: CA [etc.], Addison-Wesley, 0

Appunti dalle lezioni, libri di testo. Si potranno scaricare da moodle copie delle diapositive mostrate.