Presentazione

Organizzazione della Didattica

DM270
SCIENZE STATISTICHE ORD. 2014


9

Corsi comuni

 

Frontali Esercizi Laboratorio Studio Individuale
ORE: 64 0 0 69

Periodo

AnnoPeriodo
I anno2 semestre

Frequenza

Facoltativa

Erogazione

Convenzionale

Lingua

Inglese

Calendario Attività Didattiche

InizioFine
26/02/201801/06/2018

Tipologia

TipologiaAmbitoSSDCFU
affine/integrativo Nessun ambitoMED/019


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
Prof. CONTE PIERFRANCOMED/06DIPARTIMENTO DI SCIENZE CHIRURGICHE ONCOLOGICHE E GASTROENTEROLOGICHE DISCOG

Altri Docenti

DocenteCoperturaSSDStruttura
Prof.ssa GUARNERI VALENTINAIstituzionaleMED/06DIPARTIMENTO DI SCIENZE CHIRURGICHE ONCOLOGICHE E GASTROENTEROLOGICHE DISCOG

Attività di Supporto alla Didattica

Non previste.

Bollettino

Nessuno

La rapida evoluzione delle conoscenze sulla biologia tumorale e l'innovazione dei trattamenti sta influenzando in modo rilevante i diversi aspetti della sperimentazione clinica in ambito oncologico. Infatti, chi opera nel campo della ricerca clinica è sempre più spesso sollecitato a confrontarsi con le innovazioni della ricerca e con le metodologie relative sia alla pianificazione degli studi sia all’analisi dei dati. Sempre di più sono richieste figure con competenze statistiche/metodologiche specifiche. Il corso ha lo scopo di fornire elementi base di oncologia, di esplorare il ruolo della sperimentazione clinica in questo ambito e di come dall'avanzamento scientifico scaturisca la necessità di concepire studi clinici dal disegno innovativo. Il corso sottolineerà la necessità di continui feedback tra statistico e clinico nell’identificazione degli elementi chiave che entrano in gioco nel calcolo della dimensione campionaria, nella definizione degli obiettivi e nell'analisi dei risultati di uno studio clinico. Questo scambio è infatti di primaria importanza per condurre studi clinici che possano fornire risultati clinicamente utili.

Lezioni frontali

–Nozioni generali su epidemiologia ed eziologia, basi biologiche dei tumori –Fondamenti della terapia medica e nuovi farmaci –Fattori prognostici e predittivi. –Ruolo della sperimentazione clinica in oncologia: –Prospettiva storica –Le fasi della sperimentazione clinica; ruolo degli studi di fase I in oncologia –La dimensione campionaria nell'era della medicina di precisione –Disegno di studi clinici classico e trials innovativi –La sperimentazione clinica nelle diverse fasi di malattia oncologica –Endpoints clinici e Endpoints statistici –Interpretazione dei risultati dal punto di vista del clinico: significatività statistica vs rilevanza clinica –Ruolo delle metanalisi –Biomarcatori –Validità analitica, validità clinica, utilità clinica –Integrazione di biomarcatori nel disegno di studi clinici

Esame orale e/o scritto

Correttezza e qualità delle prove d'esame.

CONTENUTO NON PRESENTE

Materiale didattico messo a disposizione dal docente