Presentazione

Organizzazione della Didattica

DM270
BIOTECNOLOGIE INDUSTRIALI ORD. 2014

Biotecnologie ambientali e fitorisanamento

6

Piano AMBIENTALE

 

Frontali Esercizi Laboratorio Studio Individuale
ORE: 40 0 16 68

Periodo

AnnoPeriodo
I anno2 semestre

Frequenza

Obbligatoria

Erogazione

Convenzionale

Lingua

Inglese

Calendario Attività Didattiche

InizioFine
02/03/202012/06/2020

Tipologia

TipologiaAmbitoSSDCFU
affine/integrativoUlteriori attivit formative (art.10, comma 5, lettera d)BIO/046


Responsabile Insegnamento

ResponsabileSSDStruttura
Dott.ssa FORMENTIN ELIDEBIO/04Dipartimento di Biologia - DiBio

Altri Docenti

DocenteCoperturaSSDStruttura
Prof.ssa ZOTTINI MICHELAIstituzionaleBIO/04Dipartimento di Biologia - DiBio

Attività di Supporto alla Didattica

Non previste

Bollettino

Nessuno

Il corso si propone di fornire agli studenti conoscenze approfondite sulle strategie messe in atto dagli organismi vegetali in risposta ai diversi stress ambientali abiotici in un contesto di forti cambiamenti climatici. Gli studenti avranno anche la possibilità di fare esperienza di presentazione di un lavoro scientifico scelto tra la letteratura scientifica attuale. Una sessione verrà dedicata allo svolgimento di attività di laboratorio per approfondire alcuni aspetti delle tematiche affrontate durante il corso.

Nella prima parte del corso il docente fornirà una panoramica dei contenuti. Nella seconda parte aspetti più specifici saranno discussi analizzando lavori recenti della letteratura scientifica.

Biotecnologie vegetali: - Introduzione agli stress ambientali con focus sugli stress abiotici. - Introduzione ai meccanismi di trasporto dell’acqua e dei soluti attraverso le membrane biologiche. - Risposte delle piante agli stress ambientali: in particolare verranno affrontati i temi dello stress idrico e dello stress ossidativo a livello molecolare. - Fisiologia molecolare dei nutrienti minerali, loro assorbimento, trasporto e utilizzazione. - Tossicità degli inquinanti e risposte delle piante. - Miglioramento genetico per l’utilizzo delle piante per il fitorisanamento e la coltivazione in terreni marginali. Fitorisanamento: - Utilizzo delle piante per decontaminare suoli e acque mediante contenimento, degradazione o rimozione del contaminante. - Esempi di applicazione di tecniche di fitorisanamento.

L'esame è diviso in due parti: 1. presentazione ed analisi critica di alcuni lavori di letteratura. 2. esame scritto sui contenuti del corso.

Verranno verificate le competenze acquisite attraverso la valutazione della capacità di analisi critica dei lavori di bibliografia utilizzati ai fini della presentazione orale. Sarà inoltre valutata la capacità di trasmettere le conoscenze acquisite non solo in termini di contenuti ma anche di rielaborazione degli stessi al fine di eventuali applicazioni negli ambiti biotecnologici di interesse del corso.

Bob B. Buchanan (Editor), Wilhelm Gruissem (Editor), Russell L. Jones (Editor), Biochemistry and Molecular Biology of Plants, 2nd Edition. : ,

Agli studenti verranno fornite le diapositive delle lezioni svolte, e alcuni lavori pubblicati su riviste scientifiche. Saranno anche suggeriti testi per il ripasso di argomenti di base di fisiologia e biologia molecolare delle piante.