Presentazione

Centro di Ateneo per i Musei

Centro di Ateneo per i Musei (C.A.M.)

Via Orto Botanico, 15 - 35122 Padova
tel. +39 049 8272135 - fax. +39 049 8272125

Direttore del centro
Prof. Giovanni Busetto

Segreteria di Direzione

dott.ssa Pierangela Quaja
tel. +39 049 8272135
E-mail: centromusei(at)unipd.it
Posta certificata: centro.cam(at)pec.unipd.it
Sito web: http://www.musei.unipd.it/

Il Centro di Ateneo per i Musei coordina e promuove le attività del Sistema Museale di Ateneo, di cui fanno parte i seguenti Musei:

Museo di Antropologia
Risale agli inizi dell’Ottocento e custodisce collezioni paletnologiche, osteologiche, etnografiche e di oggetti d’arte orientale.
via Orto Botanico 15
www.musei.unipd.it/antropologia

Museo Botanico
Nato come Erbario nel 1835, conserva oggi collezioni non solo di piante essiccate, ma anche di alghe, funghi, muschi, licheni, legni, semi e frutti.
via Orto Botanico 15
www.musei.unipd.it/botanico

Museo dell’Educazione
La raccolta di materiali provenienti dalla biblioteca dell’ex Dipartimento di Scienze dell’educazione e da asili, scuole e università (libri, quaderni, fotografie, giocattoli, arredi) ha dato vita nel 1993 al Museo dell’educazione.
via degli Obizzi 21-23
www.musei.unipd.it/educazione

Museo di Geologia e Paleontologia
Custodisce ricche collezioni di rocce e fossili, provenienti soprattutto dalle Tre Venezie.
via Giotto 1
www.musei.unipd.it/geologia

Museo di Macchine “Enrico Bernardi”
Ospita cimeli e strumenti che testimoniano l’evolversi della scienza ingegneristica: tra questi una vettura a tre ruote con motore a benzina del 1894.
via Venezia 1
www.musei.unipd.it/macchine

Museo di Mineralogia
Raccoglie minerali suddivisi in diverse collezioni: sistematica, genetica, dei giacimenti minerari, collezioni tematiche. La collezione Gasser raccoglie 2600 esemplari provenienti da Trentino Alto Adige e Tirolo.
via Matteotti 30
www.musei.unipd.it/mineralogia

Museo di Scienze Archeologiche e d’Arte
Nasce su progetto di Gio Ponti a Palazzo Liviano; comprende tre sezioni (collezionismo di antichità, cultura materiale e gipsoteca).
piazza Capitaniato 7
www.musei.unipd.it/archeologia

Museo di Storia della Fisica
Possiede un’ampia raccolta di strumenti scientifici antichi. La collezione, legata al prestigioso passato scientifico dell’Ateneo, abbraccia i secoli dal XVI al XX.
via Loredan 10
www.musei.unipd.it/fisica

Museo degli Strumenti dell’Astronomia
Comprende il telescopio Galileo, tuttora utilizzato per la ricerca, la didattica e la divulgazione, al quale si affianca una collezione di strumenti scientifici.
Osservatorio astrofisico di Asiago (VI) – via Osservatorio 8
www.musei.unipd.it/astronomia

Museo di Zoologia
Ai reperti settecenteschi della collezione di Antonio Vallisneri si aggiungono collezioni del XIX e XX secolo.
via Jappelli 1a
www.musei.unipd.it/zoologia

 

Il C.A.M. è stato istituito con il Decreto Rettorale n. 42 del 08/01/2002.
Statuto vigente (Decreto Rettorale n. 1294 del 15 maggio 2013)